Omegle e chatroulette a confronto

omegle vs chatrouletteQuando chatroulette è nata si è trattato di un vero e proprio fenomeno sociale. Di una rivolta bella e buona che ha coinvolto più o meno tutti. Se ne è parlato tantissimo tramite i media i giornali etc etc. Sono stati molti i vip e i personaggi famosi che sono stati avvistati sul sito e questo di sicuro ha dato il via la vero e proprio boom di chat roulette. Per quanto riguarda omegle invece? Chi di voi lo conosce? Ne avete già sentito parlare? Vi risulta che è stato accompagnato da altrettanta pubblicità?

La risposta è scontata: no. Omegle non ha avuto la fama ed il successo di chatroulette eppure oggi la situazione sembra essersi ribaltata. Chatroulette è in forte declino soprattutto dopo una serie di mosse sbagliate da parte degli ideatori del sito e mentre omegle acquisisce utenti chatroulette li perde per ogni giorno che passa.

Ma cosa ha questo Omegle che a chatroulette manca? Per ottenere maggiori informazioni su questo vi suggerisco di leggere questa recensione su Omegle dove ci sono un sacco di informazioni interessanti e gli utenti interagiscono lasciando pareri ed opinioni.

Omegle è uno di quei siti dove si può passare del tempo in allegria proprio come avviene ed è sempre avvenuto ed ne abbiamo già parlato a proposito di chatroulette. Ma la domanda che dovremmo porci è la seguente: è nato realmente con questo scopo? Gli ideatori del sito volevano questo quanto l’hanno progettato e poi realizzato? Vi evito il dispiacere di doverci pensare: la risposta è no. Omegle è nato per essere uno di quei siti dove il pensiero aveva precedenza sull’immagine. Una chat che voleva essere diversa dalle altra. Un posto dove scambiarsi informazioni in maniera libera e senza pregiudizi come due semplici “strangers” (stranieri) e nulla di più.

Evidentemente il pubblico del web non era pronto a questo e non le è ancora oggi perchè la natura di omegle.com è stata ben presto snaturata. Si è trasformato in una specie di clone di chatroulette sebbene fosse nato con finalità decisamente differenti. L’aggiunta della modalità video ha dimostrato al mondo intero che l’idea su cui si poggiava omegle era buona solo sulla carta ma non realmente praticabile. C’è poco da fare purtroppo. Il mondo del web oggi vive e si nutre di immagini. Vuole immagini e delle parole se ne fa poco e niente. Le chat solo testuali hanno perso la loro attrattiva da anni oramai e omegle sembra essere nato fuori tempo massimo. Ecco perchè oggi omegle è di fatto una valida alternativa a chatroulette e poco più.

Si è vero che è possibile specificare un tema su cui dibattere prima di chattare con qualcuno ma quanti effettivamente sono interessati a questa funzione? Quanti la usano realmente? Considerando la mia esperienza diretta posso dirvi che quasi tutti gli utenti che ho trovato su omegle stavano mezzi nudi o comunque erano alla ricerca di una ragazza da portarsi a letto.

Leave a Reply